domenica 1 febbraio 2009

Post-romantica senza occhiali

Avevano appena terminato di fare l'amore,
umidi e stanchi.
Dalle persiane soffiava il vento gelido della notte.

Lui la guardava da molto vicino,
miope senza occhiali.
Lei lo vedeva sfocare,
astigmatica senza occhiali.

Lei chiuse gli occhi e pensò:
mi manca tutto di te,
da quando stiamo insieme.
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.