giovedì 9 aprile 2009

Ricordo di una rassegna musicale

Dilagante calore di sudati scordati.
L'idea è la compagnia o la solitudine dell'acqua?
Il mio sguardo di foto si muove ottuso,
aspettando di suonare.
Aspettando che qualcuno emozioni.
A parte le cosce sovraesposte della fotografa.
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.