mercoledì 31 luglio 2013

Ausencia



Ausencia, ausencia
Si asa um tivesse
Pa voa na esse distancia
Si um gazela um fosse
Pa corrê sem nem um cansera

Anton ja na bo seio
Um tava ba manchê
E nunca mas ausencia
Ta ser nôs lema

Ma sô na pensamento
Um ta viajà sem medo
Nha liberdade um tê'l
E sô na nha sonho

Na nha sonho miéforte
Um tem bô proteçäo
Um tem sô bô carinho
E bô sorriso

Ai solidäo tô'me
Sima sol sozim na céu
Sô ta brilhà ma ta cegà
Na sê claräo
Sem sabe pa onde lumia
Pa ondê bai

Ai solidäo é um sina


trad.

Assenza, assenza..
Se avessi le ali
Per volare così lontano
Se fossi una gazzella
Per correre senza stancarmi

Allora, accanto a te
Vedrei la luce del giorno
E "mai più assenza"
Sarebbe il nostro motto

Ma solo nei miei pensieri
Viaggio senza paura
Ottengo la mia libertà
Solo nei miei sogni

Nei miei sogni profondi
Ho la tua protezione
Ho il tuo amore
e il tuo sorriso

Oh, mi sento solo
Come il sole solitario nel cielo
Il raggio di sole è cieco
Non riesco a vedere il suo splendore
Quello che sta illuminando
Dove va dopo
Oh, la solitudine è la mia fede... 

Cesaria Evora e Goran Bregovic
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.