domenica 24 giugno 2012

Sta' attento alla memoria. È come un castello abitato da spiriti, pieno di vecchi ricordi che non vogliono andarsene. Diventa cacciatore di spettri. Rendi la tua coscienza chiara e luminosa, senza ombre e senza apparizioni. Non affannarti con il passato, non inquietarti con il futuro, perché il mondo si crea nell'istante. Il resto non esiste. 
Dugpa Rimpoce, 500 precetti per una vita felice, ed. Mondadori
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.