venerdì 28 ottobre 2011

La paura

Il primo passo correttivo nel disfare l'errore è sapere innanzitutto che il conflitto è un'espressione di paura. Dì a te stesso che devi in qualche modo aver scelto di non amare, altrimenti la paura non avrebbe potuto emergere. Quindi l'intero processo di correzione diventa niente altro che una serie di passi pragmatici nel più ampio processo di accettazione dell'Espiazione come rimedio. Questi passi possono essere riassunti in questo modo:
Sappi prima di tutto che questa è paura.
La paura nasce dalla mancanza d'amore.
L'unico rimedio per la mancanza d'amore è l'amore perfetto.
L'amore perfetto è l'Espiazione. 
Un corso in miracoli (Cap. 2, VI, 7)
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.