venerdì 9 settembre 2011

Parassiti

nei governanti di questo Paese
il paradigma è quello del parassitismo.

c'è un'enorme vecchia bestia feroce che controlla con la forza e il potere
e un gruppo di insetti e microorganismi che sopravvivono
succhiando le sue risorse.

tutto è fatto per il mantenimento dell'equilibrio parassitario
e anche se la bestia è sempre più vecchia debole e prossima
i parassiti non possono mollare la presa
non possono lasciarla
pena la loro stessa morte.

in tutto questo, il sacrificio ultimo è del Paese
e di una popolazione che osserva reagisce ma senza le leve giuste
come ipnotizzata
da una grande scena decadente
tutta umana e volgare e spaventosa e prosaica.

siamo già in lutto
siamo già in festa
tutto cambia attimo dopo attimo.
la bestia e i parassiti si illudono dell'immortalità e dell'immobilità.
ma tutto passa.
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.