sabato 29 maggio 2010

Con i limoni

Gabo ha un gusto speciale per le canzoni aperte, ariose e ironiche.
Qui, l'aggancio è stato "uno che piscia da sotto in su".
Il brano di Jannacci è un vero gioiello.
Certo, all'asilo a Gabo ogni tanto scappa "spariranno tutti i rompicoglioni".
Ma quando canta "uno che guida ma non si fida", ecco, ci penso e penso che pensarci su è sciocco.
Le parolacce sanno essere poesia.
"I love you!"

Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.