mercoledì 31 marzo 2010

Flauto

ascolta il flauto di canna raccontare una storia e lamentarsi della separazione:
dopo che mi tagliarono dal canneto, il mio canto  ha commosso l'uomo e la donna.
chiunque abiti lontano dalla sua sorgente sogna l'istante in cui si riunirà con essa.

Rumi, Ascolta la musica dell'anima
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.