giovedì 7 gennaio 2010

Danzare tra gli alberi


Sono incerto se danzare tra gli alberi
o fermarmi a raccogliere radici.
Non ho fame di farfalle
ma sete di passiflora e tiglio.
Quando piango chiudo gli occhi
come infezione di senso.
Senza saperne il nome
cerco una linea nel palmo di una mano.
Perdersi può andare
in palmo di mano
ma fermo a un semaforo
torno a pensare agli alberi.
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.