lunedì 22 giugno 2009

Attualità

Halina Bortnowska, attivitsta polacca per i diritti umani , a proposito del suo paese agli inizi degli anni '90 diceva:
Iniziamo ad assistere a reazioni semi-psicotiche. Non ci si può attendere che la gente agisca nel proprio interesse quando è così disorientata che non sa più - o non le importa più - qual è quell'interesse.
Trovo questa descrizione molto attuale per la nostra piccola Italia.
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.