mercoledì 18 marzo 2009

Manga Silvio


Di Berlusconi si è raccontato e si racconta in ogni modo.
E devo dire che sono piuttosto stufo di vederlo, sentirlo, sentirne parlare (in bene e in male), anche solo sentire gli odori putrescenti della sua visione del mondo, così becera e italietta.
Però oggi una risata tra il risentimento e il patetico mi è stata strappata da questo:


L'agiografia manga di Berlusconi è una delle cose più rivelatorie di una persona, uno stile, un approccio politico ed esistenziale che mi sia mai capitata tra le mani.

Se non fosse che condiziona (in tutti i sensi) le vite di tante, tantissime persone, Berlusconi sarebbe un uomo facilmente dimenticabile, semplice come chiudere gli occhi e annusare la primavera in arrivo.
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.