martedì 17 febbraio 2009

Figlia mia

Ti guardo.
Sei donna amata moglie madre amica nemica vicina lontana.
E figlia.
Siamo tutti figli.
Penso spesso, se fossi mia figlia cosa ti direi?
Come ti amerei?

Se fossi mia figlia e sapessi amarti senza condizioni.
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.