lunedì 9 febbraio 2009

Dito Rotto

Il testo di una mia canzone.

Ho un dito rotto
Mi si è spezzato
L’altro giorno l’ho incontrato
Mi ha detto: “guarda che cosa hai perso per avere
Rubato!”

Ho un piede rotto
Mi si è staccato
L’altra notte l’ho sognato
Mi ha detto: “vedi che cosa perdi se quando sei stanco
Non ti siedi?!”

Ho il cuore a pezzi
Me l’han strappato
L’altro giorno l’ho guardato
Diceva agli altri: “non sento niente son come il vento
Da quando ho perso il lamento!”

Ho il collo rotto
Mi si è spezzato
Un giorno la mia testa ho incontrato
Fissò il mio petto e con rispetto
Disse: “se hai perduto la tua integrità
È perché temi la tua malvagità!”

In primavera mi sono mosso
A passi incerti sotto un cielo color del miele
Ho visto un uomo dal naso rosso
Mi ha detto: “è proprio ora che qualcuno ti rimetta insieme!”


Ed eccomi qua, tutto intero:
testa gambe braccia cuore…
Ma come faccio se a dire il vero
Sulla strada ho scordato il mio nome?
Posta un commento
Tutti i testi e le immagini di questo blog sono (c) di
Guglielmo Nigro,
salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma ti chiedo di
esplicitare sempre l'autore e/o la fonte.